Sistema radiante Certificato

Sistema radiante certificato

Vista la richiesta del mercato di avere un sistema radiante a basso spessore, Resin ha investito in prove per un sistema composto da legante epossidico e quarzi adeguati, testando la resistenza meccanica e la conducibilità termica del materiale.

Il sistema radiante a basso spessore è un’ottima soluzione per tutte quelle solette che non devono essere appesantite, poiché ne limita la quota; non supera, infatti, i 2/2,5 cm mentre un sistema radiante con cemento arriva fino a 6 cm di spessore.

Resin ha sottoposto questo sistema ad una serie di test e certificazioni da enti accreditati: l’Istituto Giordano S.P.A. e l’Università degli studi di Brescia DICATAM.

 

Test effettuati e risultati ottenuti

RESISTENZA TERMICA
Per l’esecuzione della prova è stata utilizzata la piastra calda con anello di guardia, avente configurazione simmetrica a doppia provetta, con sezioni frontali quadrate di dimensioni 517 mm × 517 mm e giacitura verticate secondo la norma UNI EN 12664:2002.
RISULTATO: Resistenza termica di “EPOX MASSETTO” “R” = Rp/2 e relativa incertezza estesa
0,0145
+0,0010
m² · K/W
-0,0010  

COEFFICIENTE DI DILATAZIONE TERMICA LINEARE
Secondo la norma UNI EN 1770:2000
RISULTATO: Media 2,1 · 10-5   

Il riscaldamento e il raffrescamento a pavimento sono sinonimo di comfort: l’uniforme ripartizione delle temperature all’interno degli ambienti genera una piacevole sensazione, garantendo un notevole risparmio energetico, massima libertà di arredamento, ambienti sani e puliti.

 

 

Lascia un commento